ARCHIVIO_DD2016 - DOMINA DOMNA | FESTIVAL DELLA CULTURA AL FEMMINILE

Vai ai contenuti

Menu principale:

DOMINA DOMNA | 2016

Giovedì 31 Marzo 2016

LABORATORIO
Serigrafia Tantemani    Patronato S.Vincenzo  |  Via Gavazzeni, 3 – 24135 Bergamo
€140,00 a persona / €120,00 se ti iscrivi con un amico

I parte > Gio 31 Marzo | ore 18,00 – 20,00
II parte > Sab 9  Aprile | ore 10,00 – 13,00 , ore 14,00 – 17,00
III parte > Dom 10 Aprile | ore 10,00 – 13,00 , ore 14,00 – 17,00
___
Ogni partecipante realizzerà il proprio poster con grafica personale in tiratura di 20 copie numerate e dovrà progettare la propria immagine ispirandosi al tema che verrà reso noto durante l’incontro di presentazione del corso.
Il workshop ha lo scopo di fornire gli strumenti base per la stampa di un poster.


Venerdì 1 Aprile 2016

MOSTRA
Piazza della Libertà – 24121 Bergamo
Ore 18,30
Evento gratuito
___
La prima personale bergamasca di Elisa Talentino.
“Immagini legate a un sentimento narrativo, non troppo didascalico, bensì intuitivo, fantastico, onirico ed emozionale. Nella geografia delle immagini si incontreranno cenni di dettagli, fili, capezzoli, comete, stelle, scie di segni, radici, foglie, farfalle, presenze visionarie che ci carpiscono, ci suggestionano e ci proiettano nella storia che da sua diventa nostra.
Elisa osserva la realtà con occhi meravigliati, creativi, ironici. Tutto nelle sue serigrafie acquista un valore sentito, magico e metaforico. Guardandole si coglie la sua personale capacità di stimolare dialoghi per immagini che riescono a legare il quotidiano vivere con il tempo dilatato, il concreto con il fantasioso, che uniscono e  scambiano la figura di artista e di donna.”
(Sandra Baruzzi)


Sabato 2 Aprile 2016

MOSTRA
Associazione Mutuo Soccorso Bergamo | Via Zambonate, 33 – 24121 Bergamo
Ore 18,30  
Ingresso libero | Sala espositiva primo piano
___
PDOMULTIMEDIA - un fotografo, una videomaker e un’antropologa- propone Ibumi, un percorso fotografico parte del progetto multimediale Sustainable Indonesia, che si snoda attraverso immagini di quotidianità rurale in alcune comunità tra Java, Sumatra e Bali, con un focus posto sul ruolo chiave della figura femminile nell'economia comunitaria.  
Scene che si srotolano e si ricompongono in un intreccio simile e sempre diverso, in cui le comunità, rispettando la ciclicità della natura ed adattando la propria esistenza alle condizioni di realtà del territorio, si fanno garanti della salvaguardia della biodiversità locale.



TEATRO
Associazione Mutuo Soccorso Bergamo | Via Zambonate, 33 – 24121 Bergamo
Ore 20,30  
Ingresso libero fino ad esaurimento posti | Sala espositiva piano terra
___
Non uno spettacolo da ‘guardare’, ma uno spettacolo da ‘comporre’ sul momento.
Consultando un comodo menù il Gold Show prende letteralmente forma in base ai gusti e alle scelte del pubblico. È qualcosa in continuo movimento, che cambia e si modifica sotto gli occhi degli spettatori, è qualcosa che non sai cos'è fino all'ultimo secondo. Che ti stupisce, che non te lo potevi aspettare, che ti fa ridere, ma non solo.
Di cosa parla? Dipende dalle volte.
Domenica 3 Aprile 2016

TEATRO
Auditorium Piazza della libertà | Piazza della Libertà – 24121 Bergamo
Ore 15,30
Ingresso a pagamento €6,00  
Riduzioni LAB80 – over65 – studenti universitari
Ingresso gratuito fino ai 9 anni (esclusi gli accompagnatori)
___
Spettacolo di danza-teatro, rivolto a un pubblico di bambini (6 – 11 anni), nel quale attraverso la metafora del colore si parlerà della ricerca identitaria. I protagonisti sono quattro personaggi: tre diversi Rosa e Sua Emittenza Rosa,un'antenna, attraverso la quale connettersi a una sapienza fuori dal tempo in cui gli opposti si conciliano.
Con l'uso di una scrittura coreografica globale (danza, gesto, voce) lo spettacolo giocherà con gli stereotipi e parlerà in modo ironico, evocativo e affettuoso del cammino per riconoscersi nella propria diversità e della possibilità di cambiare e trasformarsi.
Il rosa è un colore ricco di sfumature difficili da imitare o da riprodurre: perché ogni rosa è unico e ognuno può essere rosa a modo suo.



LABORATORIO
Auditorium Piazza della libertà | Piazza della Libertà – 24121 Bergamo
Ore 17,00
Partecipazione gratuita | prenotazione obbligatoria | età 7/9 anni
___
Laboratorio di danza-teatro per bambini condotto da Aline Nari: un incontro per avvicinarli alla danza contemporanea e, attraverso giochi motori, esplorare i temi dello spettacolo.
“Ma chi l'ha detto che il rosa è ‘da femmine’ e il celeste ‘da maschi’? Il cielo è maschio o femmina? L’acqua è maschio o femmina? E le montagne? Il temporale, le stelle, gli alberi?”
(Aline Nari)
Martedì 5 Aprile 2016

INCONTRO
Libreria Palomar | Via Angelo Maj, 10 – 24121 Bergamo
Ore 18,30  
Ingresso gratuito
___
Incontro aperto con Nadia Terranova, scrittrice di romanzi, racconti per ragazzi, favole e blogger, durante il quale verrà presentato l'ultimo lavoro dell'autrice: il romanzo Gli anni al contrario pubblicato da Einaudi vincitore del Premio Bagutta Opera Prima 2016.
“Nel 1992 avevo quattordici anni, la Lega Nord faceva il suo chiassoso ingresso in politica e nella mia libreria di riferimento comparve un manifesto dove c’erano Leonardo Sciascia e Gesualdo Bufalino che rispondevano con un bicchiere di vino: «i terroni, pur di non lavorare, scrivono». Quando sono diventata grande li ho presi in parola.”
(Nadia Terranova)


CONCERTO
Circolo Arci Maite | Vicolo Sant’Agata, 6 – 24135 Bergamo
Ore 21,00
Ingresso gratuito
___
Questo quartetto è nato dal desiderio di esplorare alcune canzoni di Broadway particolarmente amate, affiancando ai propri brani interpretazioni personali di autori contemporanei.
Linnea Hall è una giovane cantante e compositrice svedese che si dedica al jazz e al pop fin dagli anni del liceo. Dopo gli studi musicali compiuti in due importanti accademie di jazz a Lunnevad e Skurup (Svezia), Linnea s’iscrive alla facoltà di psicologia dell’Università di Lund, e cerca tuttora di far convivere entrambe le esperienze.
Mercoledì 6 Aprile 2016

CINEMA
Cinema Capitol Multisala | Via Torquato Tasso, 41 – 24121 Bergamo
Ore 8,30 | Prima proiezione
Ore 10,30 | Seconda proiezione
Ingresso su prenotazione riservato alle scolaresche degli istituti superiori e agli studenti universitari
___
Un film documentario di Giusy Buccheri e Michele Citoni (Italia 2014, 79 minuti)
Con immagini e pensieri di Re Salvador e Zhanxing Xu due giovani di seconda generazione, tra studio e lavoro, famiglia e amore, aspettative e timori nell’Italia di oggi.
Re Salvador nato a Roma in una famiglia filippina, vive con i genitori e la sorella, è fidanzato, frequenta l’università, lavora e spera di trovare nell’arte la propria realizzazione. Zhanxing Xu, nata in Cina, all’età di dieci anni raggiunge i genitori trasferitisi in Italia. Si è laureata, vive sola, è in cerca di una chiara definizione di sé e proverà a trovarla viaggiando verso le proprie origini.
A seguire incontro con la regista a cura di Michela Facchinetti

CINEMA
Cinema Capitol Multisala | Via Torquato Tasso, 41 – 24121 Bergamo
Ore 20,30
Ingresso a pagamento €6,00
Riduzioni LAB80  - over65 - studenti universitari - Tessera IoStudio - Giovani card
___
  • Proiezione del film  ECO DE FEMMES di CARLOTTA PICCININI (Italia, Marocco, Tunisia 2014, 33 minuti)

  • Proiezione del film  N–CAPACE  di ELEONORA DANCO (Italia 2014, 80 minuti).
A seguire incontro con le registe a cura di Michela Facchinetti
Giovedì 7 Aprile 2016

INCONTRO
Libreria IBS Bergamo | Via XX Settembre, 93 – 24122 Bergamo
Ore 18,30
___
Cuoro è innanzitutto un blog. Siete invitati tutti a leggerlo perché è utile alla quotidianità.”
Nel corso della presentazione, tra scoperte creative e contrappunti comici, approfondiremo con Gioia Salvatori il suo lavoro di autrice/attrice. Come può un blog che si occupa delle nevrosi e dei paradossi che costellano le nostre le vite trasformarsi da prodotto mediatico a evento performativo?
“Dal blog al teatro il passo è stato lungo e faticoso, ma a noi viene da ridere. Faticare, ridendo.”
TEATRO
Tassino Cafè | Largo Rezzara, 4 – 24122 Bergamo
Ore 21,00
Ingresso libero fino ad esaurimento posti | Saletta interna primo piano
___
Cuoro è un blog e anche uno spettacolo.
In questa occasione, Cuoro si manifesta, ad hoc, in formato ‘pillole’: un dispenser di elucubrazioni contro i mali moderni, un assaggio per combattere la disagevole condizione dello stare al mondo, l'alternativa sexy alla pulsione di morte.
Qualche riflessione sul futuro, un'incursione nel presente e una gita nel giammai.
Pillole per il Cuoro, Cuoro in pillole.”
Venerdì 8 Aprile 2016

TEATRO
Auditorium Piazza della Libertà | Piazza della Libertà – 24121 Bergamo
Ore 21,00
Ingresso intero €14,00 | Ingresso ridotto €11,00 (+ 10% di diritti di prevendita)
Satira per attrice e pupazze sul lusso d'esser donne.
___
Storia di monacazione forzata, di resistenza e di diritti delle donne che si rifà a fatti realmente accaduti nell’Italia del Cinquecento, nel pieno del Rinascimento.
La semplicità ingannata non è un documentario ma un progetto artistico dove il teatro è anche la possibilità di tradire il dato certo o quantomeno di considerare il dato certo come un punto di partenza, un trampolino per un racconto che abbia come soggetto principale la società e le donne e gli uomini che la compongono.
La semplicità ingannata parla del destino collettivo di generazioni di donne e della possibilità di farsi ‘coro’ per cambiarlo.”
(Marta Cuscunà)
Sabato 9 Aprile 2016

LABORATORIO
Serigrafia Tantemani    Patronato S.Vincenzo  |  Via Gavazzeni, 3 – 24135 Bergamo
€140,00 a persona / €120,00 se ti iscrivi con un amico

I parte > Gio 31 Marzo | ore 18,00 – 20,00
II parte > Sab 9  Aprile | ore 10,00 – 13,00 , ore 14,00 – 17,00
III parte > Dom 10 Aprile | ore 10,00 – 13,00 , ore 14,00 – 17,00
___
Ogni partecipante realizzerà il proprio poster con grafica personale in tiratura di 20 copie numerate e dovrà progettare la propria immagine ispirandosi al tema che verrà reso noto durante l’incontro di presentazione del corso.
Il workshop ha lo scopo di fornire gli strumenti base per la stampa di un poster
LABORATORIO
Teatro San Giorgio | Via San Giorgio, 1/F – 24122 Bergamo
Ore 15,00 – 19,00
Attività gratuita | Iscrizione obbligatoria
___
Il corpo, libero da posture scorrette, riscoprirà la possibilità di esprimersi e di relazionarsi allo spazio e agli altri.
Dopo un training fisico ci si concentrerà in un ascolto totale degli altri, lavorando su esercizi di relazione con altri corpi, cercando di entrare in rapporto senza necessariamente lavorare sul contatto. Si studieranno elementi molto semplici: il respiro, il gesto, per poi tentare l’azione attraverso la relazione danzata e l’emissione vocale.
Corpo e voce ‘presenti’ nella ricerca di un possibile linguaggio, dove diventa indispensabile passare attraverso uno sguardo nuovo e lucido, una generosità e un coraggio frontali.
TEATRO
Piazza Matteotti – 24121 Bergamo
Ore 16,00 – 18,00
Evento gratuito
___
Centinaia di bambole sono a terra, scomposte e malconce. Rosaria Venditelli, 69 anni, invita il pubblico a prendersene cura.
Progressivamente le bambole passeranno dall’area di disordine e insicurezza a quella ordinata e sicura. Il corpo di una donna danzerà tra esse creando un dialogo sul tempo, sulla trasformazione e su una bellezza non plastificata.
Domenica 10 Aprile 2016

LABORATORIO
Serigrafia Tantemani    Patronato S.Vincenzo  |  Via Gavazzeni, 3 – 24135 Bergamo
€140,00 a persona / €120,00 se ti iscrivi con un amico

I parte > Gio 31 Marzo | ore 18,00 – 20,00
II parte > Sab 9  Aprile | ore 10,00 – 13,00 , ore 14,00 – 17,00
III parte > Dom 10 Aprile | ore 10,00 – 13,00 , ore 14,00 – 17,00
___
 
Ogni partecipante realizzerà il proprio poster con grafica personale in tiratura di 20 copie numerate e dovrà progettare la propria immagine ispirandosi al tema che verrà reso noto durante l’incontro di presentazione del corso.
 
Il workshop ha lo scopo di fornire gli strumenti base per la stampa di un poster.
TEATRO
Teatro San Giorgio | Via San Giorgio, 1/F – 24122 Bergamo
Ore 21,00
Ingresso a pagamento €8,00
Riduzioni over65 – studenti universitari: ingresso €6,00
___
Michela Lucenti, in tutta la sua esile potenza, assediata da scarpe femminili in un deserto di terra rossa, danza sulla musica di Luca Andriolo.
Un teatro fisico e poetico di suoni, movimenti e parole conduce lo spettatore nei palpiti e nelle ribellioni, nei colori e nelle lotte di un’irriverente invocazione anarchica.
“A chi mi ha cibato e dissetato e pettinato, a chi mi ha indicato il cammino sono grata. Posso provarci ancora? Posso provarmici ancora? Sono abbastanza in luce? Mi vedete?”
(Michela Lucenti)
 
Torna ai contenuti | Torna al menu